Il segreto del Libano.

Il Libano è soprattutto questo.

20130203_164531

La cattedrale di Saint George e la moschea.

Credo che questa immagine, scattata ieri pomeriggio durante una passeggiata con la mia famiglia, racchiuda in sé l’anima di questo paese. Un paese multietnico, dove convivono fianco a fianco, giorno per giorno, tra gioie e dolori, lacrime ed abbracci, rabbia e sorrisi, due delle religioni più diffuse al mondo: il cristianesimo e l’islam. Tutto il resto è una conseguenza: un intersecarsi di modi di vivere, pensare, agire. Tradizioni, riti, costumi. Tutto, in questo paese, è una miscela. Non c’è niente che sia bianco o nero. Ma colori sfumati che si intersecano, l’uno nell’altro, partendo dalle tonalità più accese. Da un eccesso all’altro.

Come vivo io? Ammetto che fa uno strano effetto osservare dall’esterno. Ma questo mondo ormai fa parte di me e riesco ad osservarlo con un occhio diverso, un occhio abituato, che ha imparato a comprendere e a guardare al di là della superficie. Non sempre mi piace ciò che vedo, devo ammetterlo. E, tante volte non è facile convivere con questa realtà. Ma un mio piccolo traguardo credo di averlo raggiunto. E non credo sia cosa da poco. Certe cose risaltano subito, danno nell’occhio. Si amano o si odiano. Ma comprenderne l’origine, quello è un altro paio di maniche.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...